Migranti. Ciriani: rivolta Udine è conseguenza porti aperti del governo. Italiani perseguitati e clandestini liberi di fare tutto
standard

Migranti. Ciriani: rivolta Udine è conseguenza porti aperti del governo. Italiani perseguitati e clandestini liberi di fare tutto

“Quanto sta accadendo nella Caserma Cavarzerani di Udine è la logica conseguenza della politica di porti e frontiere aperte di questo governo. Mentre gli italiani, comuni cittadini e ristoratori, sono perseguitati e vessati con multe e assurde disposizioni sul contenimento del contagio, il governo consente agli immigrati clandestini di entrare in Italia e circolare liberamente. […]

Condividi
LEGGI