VENEZIA, VIGILARE SU CONDIZIONI SALIS MA OCCUPAZIONE CONSOLATO E’ ATTO DA CONDANNARE
standard

VENEZIA, VIGILARE SU CONDIZIONI SALIS MA OCCUPAZIONE CONSOLATO E’ ATTO DA CONDANNARE

“L’occupazione del consolato di Ungheria, a Venezia, da parte dei soliti estremisti del Centro Sociale Rivolta, per pretendere la liberazione immediata di Ilaria Salis, è tutto fuorché una pacifica manifestazione a favore di diritti e delle libertà individuali. E’ semmai la solita esaltazione dell’odio politico e della violenza tipica di alcune frange della sinistra. Non […]

Condividi
LEGGI