Taxi. Sindaci non perdano tempo, attuare riforma Urso

Taxi. Sindaci non perdano tempo, attuare riforma Urso

“L’Antitrust conferma l’attenzione del governo Meloni per il servizio taxi. L’obiettivo è adeguare il numero delle licenze alla domanda e migliorare l’efficienza e la qualità del servizio. Quindi è necessario che i sindaci si attivino per attuare le norme adottate dal ministro Urso. L’appello si rivolge soprattutto alle grandi città come Roma, dove il problema è evidente e luogo in cui esistono le maggiori criticità anche in vista del Giubileo. La riforma dei taxi voluta dal Mimit fornisce una corsia accelerata con i concorsi straordinari e rende facilmente utilizzabile la seconda guida e il rilascio immediato di licenze stagionali. Non c’è tempo da perdere”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Matteo Gelmetti, componente della commissione Bilancio di Palazzo Madama.
Condividi