TERMINI IMERESE. POTENZIAMENTO PORTO E NUOVI INSEDIAMENTI

TERMINI IMERESE. POTENZIAMENTO PORTO E NUOVI INSEDIAMENTI

“Il potenziamento del Porto di Termini Imerese e delle aree di collegamento circostanti dell’Interporto, per la rinascita dell’area ex Fiat. È la buona notizia che arriva al termine di una riunione presieduta dai ministri Adolfo Urso e Marina Elvira Calderone alla quale ho avuto il piacere di prendere parte oggi. Un altro passo in avanti verso lo sviluppo della zona e per il rilancio dei livelli occupazionali”.

Lo dichiara Raoul Russo, senatore di Fratelli d’Italia.

“Ringrazio il governo Meloni – aggiunge – per l’attenzione posta su un tema così importante. Alle recenti notizie riguardanti l’imminente insediamento di Pelligra, con le relative riassunzioni previste, si aggiungono i nuovi sforzi del governo che non si sta limitando a fare da spettatore, ma sta creando le condizioni perché il sito possa ripartire in condizioni assai più efficienti che in passato. Il coinvolgimento dell’Autorità portuale e della Società Interporti conferma poi la sintonia col governo regionale presieduto da Renato Schifani e con l’assessore alle Infrastrutture Alessandro Aricò. Un impegno che va in questa direzione: fare in modo che la zona diventi attrattiva anche per altre realtà e che si crei lavoro in modo stabile per gli operai e anche per tutti i lavoratori dell’indotto. Un’attenzione – conclude Russo – che Termini Imerese meritava da tempo”.

Condividi