Terzo settore. Riforma a vantaggio dei più fragili

Terzo settore. Riforma a vantaggio dei più fragili

“Desidero esprimere soddisfazione per l’approvazione, in Senato, del ddl sulla riforma del Terzo settore. È una riforma tanto attesa, occorre ringraziare il viceministro del Lavoro, Maria Teresa Bellucci, che tanto si è impegnata su questo argomento. Questo provvedimento semplifica le procedure burocratiche e amministrative e contiene misure concrete in tema di politiche sociali, in particolare a vantaggio dei più fragili e dei minori senza famiglia. È un passo importante, che indica un percorso preciso che il governo Meloni intende seguire. Come previsto, infatti, negli Ordini del giorno approvati in commissione Affari costituzionali, il Governo proseguirà il confronto con i rappresentanti del Terzo settore per continuare a sostenere questa fondamentale componente della società”.
Lo dichiara in una nota il senatore di Fratelli d’Italia Raoul Russo, componente della commissione Lavoro.
Condividi