Turismo, da ministero oltre 21,5 milioni al Bellunese. Aiuto importante a uno dei settori trainanti del territorio 

Turismo, da ministero oltre 21,5 milioni al Bellunese. Aiuto importante a uno dei settori trainanti del territorio 

 

“Si tratta di risorse molto importanti che permetteranno ai nostri imprenditori di affrontare le tante sfide del giorno d’oggi, da quelle climatiche a quelle dell’innovazione e della sicurezza. Il turismo bianco è uno dei settori trainanti dell’economia bellunese, e credo che vedere ben sei richieste approvate sulle 40 finanziate sia un segnale positivo; ringrazio il ministro Daniela Santanché per l’iniziativa e il sostegno dato all’intero settore”.

A dichiararlo il senatore di Fratelli d’Italia, Luca De Carlo, presidente della IX Commissione – Industria, commercio, turismo, agricoltura e produzione agroalimentare, che commenta la notizia che oltre 21,5 milioni di euro del fondo per l’ammodernamento, la sicurezza e la dismissione degli impianti di risalita e di innevamento artificiale del Ministero del Turismo arriveranno in provincia di Belluno. Il “regalo di Natale” per gli impiantisti bellunesi è arrivato proprio in questi giorni.

Il fondo finanzierà 40 imprese per un totale di poco inferiore ai 148 milioni di euro; in provincia di Belluno accederanno Lagazuoi Spa (10 milioni di euro), Valdizoldo Funivie Spa (6,4 milioni), Impianti Averau srl (quasi 2,5 milioni), Palafavera (1,2 milioni), Marmolada srl (950mila euro) ed Alleghe Funivie (561mila euro).

Condividi