Ucraina, Italia paga prezzo più alto per sanzioni. FdI chiede fondo compensazione

Ucraina, Italia paga prezzo più alto per sanzioni. FdI chiede fondo compensazione

“Draghi torna dagli Stati Uniti: missione incompiuta. L’Italia paga il prezzo più alto delle sanzioni inflitte alla Russia, per questo Fratelli d’Italia chiede un fondo di compensazione occidentale al quale contribuiscano anche gli Stati Uniti”.
Così il vicepresidente vicario di Fratelli d’Italia al Senato, Isabella Rauti, ai microfoni del Tg2.

Condividi