Ucraina, nel Pd ancora qualcuno con briciolo coerenza 

Ucraina, nel Pd ancora qualcuno con briciolo coerenza 

“Se l’Italia voltasse ora le spalle al popolo ucraino, perderebbe la faccia e lo standing internazionale che il governo Meloni si è costruito dal momento del suo insediamento a Palazzo Chigi. Questo aspetto è chiaro a tutti: a maggioranza e opposizione. E dispiace che oggi in Senato il Pd abbia votato contro la risoluzione di maggioranza, appiattendosi sulle posizioni filorusse del Movimento 5 Stelle. Al contrario, bene hanno fatto quei 6 senatori dem che, contrariamente al loro gruppo, hanno votato a favore. Nel Pd c’è ancora qualcuno con un briciolo di coerenza, fedele all’interesse nazionale dell’Italia e dell’intero Occidente”.

Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Domenico Matera, capogruppo in commissione Politiche Ue di Palazzo Madama.

Condividi