Ucraina, Renzi ignorante e in mala fede su migranti, Vysegrad e FdI

Ucraina, Renzi ignorante e in mala fede su migranti, Vysegrad e FdI

“Matteo Renzi anche oggi ripete le sue menzogne su migranti, FdI e Stati di Vysegrad. Per ignoranza e per mala fede, due elementi dei quali abbonda. La Polonia già ospita due milioni di ucraini sul suo territorio, anche per solidarietà con un popolo in guerra dal 2014. E oggi apre le sue frontiere a chi sta scappando da una guerra vera. A differenza dei finti profughi, per lo più pakistani, bengalesi, nord africani, cari alla sinistra solo per alimentare il circuito marcio del business dei disperati nel quale prospera. Renzi parla di regolamento di Dublino ma evidentemente non lo ha mai letto, altrimenti saprebbe che riguarda profughi e richiedenti asilo (veri), e non gli immigrati illegali per ragioni economiche, cioè quelli che sbarcano in Italia, come anche il suo idolo Macron ha ribadito più volte. Per fortuna la pochezza politica di Renzi e le sue continue menzogne sono ormai ben note agli italiani, viste le infine percentuali di Italia Viva”.
Lo dichiara il senatore di Fratelli d’Italia, Giovanbattista Fazzolari.

Condividi