Ue. grazie a Ministro Lollobrigida Italia chiede riconoscere ruolo agricoltore

Ue. grazie a Ministro Lollobrigida Italia chiede riconoscere ruolo agricoltore

“Il documento che oggi l’Italia ha presentato e sottoscritto insieme a Francia, Austria, Polonia, Romania, Grecia, Finlandia e Lettonia con il quale si chiede di riconoscere l’agricoltore come figura centrale nella tutela dell’ambiente è un altro importante riconoscimento dell’operato del ministro Lollobrigida in favore del settore. Attraverso questo documento l’Italia chiede che all’agricoltore sia riconosciuto il suo ruolo di custode del territorio e di regolatore della biodiversità. Inoltre, chiediamo alla Commissione Europea, quella di continuare a finanziare adeguatamente la PAC per mantenere l’attività agricola e riconoscere la necessità di mantenere in produzione l’intera superficie agricola. Non ultimo, un bilancio completo dell’attuazione della legislazione sul Green Deal e del suo impatto sull’agricoltura dell’Unione Europea. Il Governo Meloni dimostra ancora una volta di avere un largo consenso in Europa e di proseguire sulla strada giusta”.
È quanto dichiara il senatore di Fratelli d’Italia Gianpietro Maffoni, componente della commissione agricoltura del Senato della Repubblica.
Condividi