Ue. Proroga ‘Decontribuzione Sud’ grande risultato per l’Italia

Ue. Proroga ‘Decontribuzione Sud’ grande risultato per l’Italia

“‘Decontribuzione Sud’ è una misura che ha consentito alle nostre aziende del Mezzogiorno di crescere e generare un rilancio dell’occupazione, per questo va accolta con grande favore la sua proroga fino al 31 dicembre 2024. Ringrazio a tal proposito il ministro Fitto, che attraverso la collaborazione con la commissaria Ue Vestager ha ottenuto questo fondamentale risultato per l’Italia e in particolare per il Sud”.
Lo dichiara in una nota la senatrice di Fratelli d’Italia Giulia Cosenza.
Condividi