Vicenza, solidarietà a agenti aggrediti. Condannare antisemitismo di sinistra, lo farà anche Schlein?

Vicenza, solidarietà a agenti aggrediti. Condannare antisemitismo di sinistra, lo farà anche Schlein?

 

“Solidarietà agli agenti della Polizia di Stato che oggi sono stati vittime di una vigliacca aggressione da parte di esponenti dei centri sociali, che a Vicenza contestavano la presenza di un padiglione di Israele alla fiera Vicenzoro. Manifestano per fermare la guerra in Medio Oriente, per la pace e lo fanno aggredendo le Forze dell’Ordine, come in questo caso, oppure devastando le città. È purtroppo un copione che si ripete, con frequenza, nel totale silenzio della sinistra. Stavolta però c’è anche l’odio anti-Israele, che cancella quanto accaduto il 7 ottobre e si riversa sugli agenti italiani delle forze dell’ordine nel tentativo di colpire degli orafi israeliani che certamente non possono avere nulla a che fare con quanto accade a Gaza. Quell’antisemitismo di sinistra di cui troppo spesso non si parla,
ma che rappresenta una minaccia che non va sottovaluta e condannata con fermezza, che si ricorda delle vittime civili a seconda del popolo cui appartengono. Saprà fare chiarezza Elly Schlein?”.

Lo dichiara il presidente dei senatori di Fratelli d’Italia, Lucio Malan

Condividi