VINITALY, PADIGLIONE ABRUZZO BRILLA TRA I PROTAGONISTI. DA GOVERNO MELONI RIAFFERMATA CENTRALITA

VINITALY, PADIGLIONE ABRUZZO BRILLA TRA I PROTAGONISTI. DA GOVERNO MELONI RIAFFERMATA CENTRALITA’ DEL SETTORE

“La fiera internazionale Vinitaly 2024 si conferma come la massima esposizione del vino italiano, narrando una storia di tradizione, dedizione e territorio che ne fanno un emblema del made in Italy. In questo scenario di eccellenza, il padiglione Abruzzo brilla tra i protagonisti indiscussi, valorizzando il ricco patrimonio vitivinicolo regionale. Le aziende abruzzesi presenti esprimono tutto l’impegno che viene profuso per la costante ricerca di qualità e autenticità, testimoniando un lavoro che rende i nostri vini sempre più apprezzati sui mercati nazionali ed esteri, nonostante le difficoltà del settore. La tutela e la promozione del comparto vitivinicolo sono una priorità per il governo Meloni e il ministro Francesco Lollobrigida che, con concrete e mirate azioni, hanno riaffermato l’importanza e la centralità dell’agricoltura nel panorama nazionale”.

È quanto affermano i senatori abruzzesi di Fratelli d’Italia, Etelwardo Sigismondi e Guido Liris, presenti a Verona per la 56esima edizione del Vinitaly.

Condividi