Vino, conferenza internazionale attesta eccellenza italiana nel comparto

Vino, conferenza internazionale attesta eccellenza italiana nel comparto

 
“La prima Riunione ministeriale dell’Organizzazione Internazionale della Vigna e del Vino, che su iniziativa del ministro Lollobrigida ha riunito a Franciacorta i rappresentanti istituzionali di 30 Paesi a livello mondiale, è l’ulteriore attestazione della centralità internazionale che l’Italia sta acquisendo nel settore agroalimentare. Il settore vitivinicolo, nello specifico, non è solo uno dei comparti produttivi d’eccellenza del sistema nazionale, ma è uno dei simboli del Made in Italy più riconosciuto ed apprezzato nel mondo”.
Lo dichiara Luca De Carlo, Presidente della commissione Agricoltura in Senato.
“Sarà obiettivo del governo dare sempre più valore a questo prodotto, dimostrando come la nostra Nazione sia in grado di  produrre eccellenza, tutelare l’ambiente e garantire i diritti dei lavoratori”, conclude De Carlo.
Condividi