VINO, NON PERMETTEREMO QUESTO ABUSO

VINO, NON PERMETTEREMO QUESTO ABUSO

“Il via libera dato dall’Ue alle etichette secondo le quali il vino sarebbe dannoso, non solo cozzano con i molteplici studi scientifici che testimoniano il contrario ma, vanno in aperto contrasto con quello che lo stesso Parlamento europeo aveva votato in sede di assemblea. L’Italia non può rimanere a guardare e non lo farà, come detto già oggi dal ministro Lollobrigida metteremo in campo tutte le iniziative necessarie per tutelare un prodotto che è sulle nostre tavole da secoli, se non millenni, e che coinvolge nel suo indotto migliaia di famiglie che all’industria vinicola, e al nostro paese, hanno dato molto. Fratelli d’Italia sarà in prima linea al loro fianco e non lascerà che questo abuso cada nel dimenticatoio”.

Lo dichiara Antonella Zedda, senatore e vice presidente del gruppo Fratelli d’Italia.

Condividi