VIOLENZA DONNE, NON SI COMBATTE IMBRATTANDO I MONUMENTI

VIOLENZA DONNE, NON SI COMBATTE IMBRATTANDO I MONUMENTI

“Alle attiviste di Bruciamo Tutto che questa mattina hanno imbrattato in segno di protesta con vernice rossa la scalinata di piazza di Spagna, voglio rispondere che non si combatte la violenza sulle donne compiendo violenza sul patrimonio storico della Capitale e procurando conseguentemente anche un danno economico all’Erario. Il livore del ‘bruciare tutto’ non risolverà il dramma delle tante donne picchiate e uccise. Il tema della violenza relazionale non può diventare lo strumento per giustificare atti vandalici ai nostri monumenti”.
Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Cinzia Pellegrino, coordinatore nazionale del Dipartimento vittime del partito.
Condividi