Violenza, per difendere le donne serve prevenzione, protezione, certezza della pena

Violenza, per difendere le donne serve prevenzione, protezione, certezza della pena

“Prevenzione, protezione, certezza della pena. Questo è quello che tutti noi dobbiamo alle donne che sono
vittime di violenza. Una rete di accoglienza che le faccia sentire al sicuro, un sistema di inclusione lavorativa per una vera indipendenza economica, il rigore e la severità nel punire chi si macchia di questi orrendi crimini. Nella Giornata internazionale pzer l’eliminazione della violenza contro le donne, ieri il mio pensiero è andato a coloro che stanno soffrendo in silenzio, che sono combattute e impaurite, affinché possano trovare il coraggio di denunciare. Ma è andato anche alle donne che hanno saputo reagire, che sono uscite dal tunnel della violenza e dell’isolamento grazie anche alle persone che lavorano ogni giorno nei centri antiviolenza e nelle case rifugio”.

Così la senatrice di Fratelli d’Italia, Simona Petrucci, a margine dell’incontro organizzato da Fratelli d’Italia nel palazzo comunale di Grosseto.

Condividi