Whirlpool, Orlando scopre ora che serve una legge per impedire alle multinazionali di fare ciò che vogliono

Whirlpool, Orlando scopre ora che serve una legge per impedire alle multinazionali di fare ciò che vogliono

 

“Da anni lanciamo l’allarme su Whirlpool ma dal governo gialloverde passando per quello giallorosso, giungendo a quello arlecchino si sono sentiti solo vuoti impegni fino a giungere per inerzia ai licenziamenti. Il ministro Orlando scopre oggi che occorrono leggi più stringenti per impedire alle multinazionali di delocalizzare dopo aver preso ingenti finanziamenti. A quando questa priorità in Parlamento? Si pensa alla Legge Zan mentre in Italia migliaia di lavatori e famiglie perdono quella dignità che dà solo il lavoro.”

Lo dichiara il Senatore Antonio Iannone, Commissario Regionale di Fratelli d’Italia in Campania.

Condividi